2017di Claudio Paradiso

Teodulo Mabellini
Maestro dell'Ottocento musicale fiorentino

cavalier giorgetti cut 2


Influente rappresentante della Firenze musicale ottocentesca dal Granducato all'Unità, Teodulo Mabellini (Pistoia 1817-Firenze 1897), allievo di Mercadante, fu personalità poliedrica: compositore di melodrammi, musica sacra, inni, cantate; direttore d'orchestra e Maestro di composizione con schiere di allievi.

La biografia e la produzione artistica sono sviscerate in questo volume, che ricostruisce il catalogo delle opere e approfondisce aspetti specifici: dalla drammaturgia alla ricezione delle sue opere liriche; dalle composizioni celebrative al particolare impegno nella musica sacra, agli interventi nella didattica e nell'organizzazione musicale del tempo.

In appendice viene pubblicata l'autobiografia di Mabellini e una serie di brevi biografie dei suoi numerosi allievi.

Pubblicato dalla SEdM - Società Editrice di Musicologia, il Ministero per Beni e le Attività culturali ha inserito il volume nell’elenco delle pubblicazioni di interesse nazionale promosse e sostenute per il 2017.